Competence center: poli innovativi per ripartire

È online il bando per la presentazione di progetti per la costituzione dei centri ad alta specializzazione previsti dal Piano nazionale Industria 4.0, i cosiddetti Competence Center. Si tratta di partnership che si costituiscono in poli innovativi e composti da almeno un ente di ricerca e da uno o più imprese. Queste partnership hanno la […]

Read more

Steering the boat of Data

Il dato oggi è un “carico” prezioso che nelle aziende deve avere sempre più elevata qualità, sicurezza e performance rispetto alle esigenze del business. Condizioni che portano tutti ad una corsa verso il continuo arricchimento di proprietà del dato aziendale. Ma questo ancora non basta a rendere il dato di valore per il business, è […]

Read more

Dall’Industria 4.0 all’Impresa 4.0

  “C’è da fare ancora tantissimo. Siamo soltanto agli inizi. Il piano Industria 4.0 è un buon esempio del fatto che il lavoro congiunto imprese-istituzioni porta a dei risultati.” Lo dice Elio Catania, presidente di Confindustria digitale. Il piano 2017 e le prospettive 2018 non si limitano a presentare iniziative transitorie, ma propongono cambiamenti profondi […]

Read more

Industria 4.0, Data Governance e Business Intelligence: le chiavi per il futuro

  Il prossimo 30 settembre, presso il Grande Teatro di Brescia, avrá luogo la diciottesima edizione dell’ “Innovation Makes Wonders”: convegno organizzato dal Gruppo Giovani Imprenditori di Brescia che presenta, ogni anno, i cambiamenti del mercato e della società. Tema di quest’anno sará l’innovazione introdotta dall’Industria 4.0, dal punto di vista delle competenze. Le domande […]

Read more

Data Governance o Data Management?

  Vi sono alcuni termini inglesi, entrati ormai nel lessico quotidiano degli “addetti ai lavori”, che non hanno un corrispettivo in italiano in grado di evocare gli stessi significati e ambiti, oppure che, tradotti sinteticamente, rischiano di essere confusi tra loro sino a perdere il proprio intimo significato. Potremmo citare le parole business, step, mission, location, e tante altre. […]

Read more

Quale libertà di espressione?

  Si chiama “datacrazia”: una parola che nemmeno Orwell nella sua neolingua avrebbe avuto il coraggio di coniare. Forse. Si tratta della capacità di governare fenomeni e gruppi attraverso gli algoritmi. Si tratta di una messa in discussione della democrazia stessa che determina, specie nelle piattaforme social, irrazionali ondate emotive che compromettono ancor di più […]

Read more

Il dato: la nuova frontiera del furto

  Le frodi creditizie realizzate tramite il furto di identità continuano ad aumentare. La casistica evidenzia che sono state 26100 lo scorso anno (nel 2015 erano state 25300). Il 64.3% delle vittime è di sesso maschile; la fascia di età più colpita è tra i 41 e i 50 anni. In calo le vittime di […]

Read more

I “dati” al centro della Digital Transformation

  Differenti fonti (siti web, white paper, webinar, workshop gestiti dai maggiori player nell’ambito dell’Enterprise Architecture) hanno enfatizzato il paradigma che sintetizza obiettivi, aspirazioni ed esigenze per le aziende: la Digital Transformation. Il cloud computing, i social media, le mobile application, sono oggi strumenti imprescindibili per implementare la rivoluzione digitale nelle aziende, così come appare […]

Read more

Internet of people

  Internet ha ormai permeato quasi tutti gli strati della vita. La costruzione della sua infrastruttura, prima, e quella di tutte le sue applicazione, poi, sono stati non solo indicatori del progresso del nostro emisfero, ma anche elementi che hanno orientato l’ulteriore nostro sviluppo tecnologico. Le cose, in realtà, sono ancora più profonde. Internet ha […]

Read more

La “ignorant transformation”

  Una digital transformation a metà. O anche meno di metà. Secondo un’indagine Sap, in collaborazione con la technical University di Monaco, le imprese, pur ritenendola qualcosa di fondamentale importanza, dichiarano che nel 2017 la percentuale di dipendenti privi di competenze informatiche è salita (dal 53% del 2015) al 60%. La ragione dell’aumento di questo […]

Read more

Posts navigation